Premi e riconoscimenti

European Migration Network

Insieme al Comune di Alessandria, il progetto Bee My Job è stato selezionato come best practice di integrazione a livello nazionale nell’ambito del Call for poster per la “Conferenza Nazionale del Punto di Contatto Italiano dell’European Migration Network su Accoglienza e integrazione: il ruolo delle piccole e medie città”. Il progetto è stato quindi presentato in occasione della Conferenza presso la Digital Library del Consiglio Nazionale delle Ricerche (Roma) giovedì 6 ottobre 2016.  L’esperienza di “Bee my Job” è stata selezionata insieme ad altre pratiche sostenibili e replicabili, in grado di favorire l’accoglienza e l’integrazione non solo come dovere civico ma anche come occasione di crescita economica, culturale e sociale del territorio.

Premio Sterminata Bellezza

Pensato per valorizzare esperienze, idee e persone che guardano al futuro del Paese, il premio Sterminata Bellezza,  promosso da Comieco, Consiglio degli Architetti, Legambiente e Symbola, ha riconosciuto tredici esperienze virtuose, selezionate fra un centinaio di candidature, che rappresentano uno spaccato del nostro Paese capace di restituire speranza in un futuro di maggiore qualità ambientale e coesione sociale, grazie alla capacità dei territori e delle comunità di riuscire a costruire nuova e sterminata bellezza. Bee My Job è stato premiato secondo nella categoria “la bellezza dei gesti” per “aver messo in connessione le potenzialità occupazionali di un settore in crescita della green economy con il diritto all’integrazione e all’apprendimento per le persone rifugiate, favorendo così processi territoriali virtuosi sia da un punto di vista ambientale che di crescita di comunità inclusive e solidali”.

EXODOS / USCITA / EXIT - Rotte migratorie, storie di persone, arrivi, inclusione

Bee My Job è stato selezionato dalla Regione Piemonte per essere citato nel volume cartaceo della mostra fotografica “Exodos”. Exodos affronta il tema dei flussi migratori e dell’accoglienza osservandolo tramite le immagini di dodici reporter piemontesi che hanno vissuto il contesto tragico dei campi profughi e attraverso l’esperienza del sistema di accoglienza e inclusione della Regione Piemonte.

RFK Flagship Initiative for Mediterranean Challenges

Selezionato in seguito ad una call for project, Bee My Job è una delle 10 best practices individuate dalla Robert F Kennedy Human Rights nell’ambito della RFK Flagship Initiative for Mediterranean Challenges. L’obiettivo dell’organizzazione internazionale è quello di attuare iniziative volte a promuovere l’inclusione e l’inserimento dei migranti, dei rifugiati e richiedenti asilo nel mondo del lavoro, attraverso un progetto sulla responsabilità sociale e di impresa. La strategia scelta mira a consolidare partnerships pubblico -private di valore che possano dare il loro contributo allo sviluppo di politiche governative a favore dei migranti, dei rifugiati e dei richiedenti asilo. Il progetto è stato presentato nel corso dell’evento organizzato in collaborazione con il Comune di Milano e in coordinamento con la Presidenza del Consiglio, il 20 giugno 2017 alla Fabbrica del Vapore di Milano.

Campagna #igetyou

Bee My Job è stato candidato alla selezione di best practices per l’integrazione di #igetyou, la nuova campagna di comunicazione del JRS - Jesuit refugee service - Europa che intende condividere le esperienze che valorizzano le differenze. Il progetto è stato scelto dalla commissione italiana del JRS per essere citato nel report nazionale ed europeo che uscirà nell’estate 2017. A tal fine, sono state realizzate interviste alla coordinatrice del progetto e ad alcuni richiedenti asilo che hanno partecipato alle attività.

Report SPRAR 2016

Bee my Job è stato selezionato dal Servizio Centrale per essere citato nel rapporto annuale SPRAR - Sistema di Protezione per Rifugiati e Richiedenti Asilo 2016. Il progetto è stato presentato a p.209, all’interno della sezione “Storie”.