Lavoro

Bee My Job prevede l’attivazione di tirocini attraverso diverse tipologie di contratto.

Negli anni, decine di rifugiati e richiedenti asilo hanno potuto intraprendere percorsi di inserimento lavorativo in aziende apistiche e agricole di tutto il nord Italia.

Le aziende aderenti possono attivare contratti di tirocinio, di minimo tre mesi, beneficiando delle misure di incentivo economico previste dal progetto e dell’assistenza amministrativa fornita dall’Associazione; del supporto nella selezione del candidato e nella gestione logistica dell’eventuale trasferimento nel luogo di lavoro; di attività di toutoraggio e mediazione linguistica e culturale.

“Bee my Job” è l’opportunità di promuovere un’etica del lavoro basata sulla dignità della persona, di contare su mano d’opera qualificata e di trasferire tradizioni e conoscenze.